1-7 settembre 2014

5 Agosto 2014

Inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2014, la
manifestazione POETITALY A CORVIALE è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con Acea e Siae.

POETITALY a CORVIALE

Biblioteca  Nicolini- Roma 1-5 settembre 2014

Cavea di Corviale -Roma 5-6-7 Settembre 2014

Giugno 1979: sulla spiaggia di Castelporziano accade qualcosa di imprevisto e di mai sperimentato negli ambienti e nei luoghi tradizionali della poesia.
Un festival internazionale, tra l’happening e la kermesse, dilata l’esperienza della fruizione nello spazio e nel tempo e sulla spiaggia del litorale laziale, pubblico e poesia si incontrano fisicamente in quella che sarebbe rimasta nella memoria collettiva, come “la Woodstock dei poeti”.
Settembre 2014: a trentacinque anni dall’evento cataclismatico di Castelporziano e a venti dal Festival dei poeti di Ostia antica, con una formula rinnovata e inserita nell’orizzonte attuale delle mescolanze e delle ibridazioni di forme e di linguaggi, l’artifex teatrale Simone Carella porta avanti quella sua originaria intuizione, realizzando nell’emblematico quartiere romano di Corviale, un inedito incontro tra la Poesia e il Luogo, resi entrambi protagonisti.
POETITALY è il nome del format ideato da Carella (con la collaborazione di Gilda Policastro, Lidia Riviello e Teatroinscatola) a rimarcare la vivacità e la trasversalità della poesia italiana contemporanea.
In tre serate, il 5, 6 e 7 settembre, a partire dalle ore 20.30, nella cavea esterna di Corviale, si incontreranno molti poeti di varie generazioni, tendenze e controtendenze rappresentative della nostra attuale identità poetica, dai lirici ai postneoavanguardisti, dai testuali ai performer, dai classici viventi ai rapper, dai popolari ai procedurali, fino a un esperimento di poesia virtuale live, con la conduzione di un catalizzatore concettuale come Andrea Cortellessa ed altre imprevedibili presenze.
L’evento avrà poi un suo coup de poesie nella votazione da parte del pubblico del miglior poeta e testo letto, performato, proiettato, agito in ciascuna delle due serate.
Dalla liaison dangereuse tra poesia e teatro nascerà un pubblico nuovo?
Che cosa nascerà da POETITALY?
POETITALY sarà live streaming a cura di Video Set/Doc Station/Daily Motion.

programma completo: http://www.teatroinscatola.it/?page_id=3133